Senza Piera Spagnolli e Marco Benedetti, tecnici f.i.tri, mai si sarebbe potuto realizzare il primo Campus Kids nella splendida location del Lago di Ledro presso il Camping Azzurro.

E’ stato un grande successo grazie anche all’aiuto di genitori e nonni volenterosi, che con la loro disponibilità, hanno reso possibile quest’iniziativa.

I ragazzi hanno potuto cimentarsi nell’apprendimento della triplice disciplina, attraverso giochi mirati, allenamenti  di nuoto nel lago ed escursioni in mtb su terreni sterrati.

Ma la cosa più importante è che i piccoli trialtelti, si sono divertiti da morire. Hanno giocato, dormito assieme nelle tende, mangiato tutti attorno a un tavolo dopo ore di allenamento, che per loro è stato gioco puro, sperimentato la convivenza in gruppo, fatta di regole e disciplina, che non significa per forza severità e rigore, ma collaborazione e capacità di adattamento.

Ecco la cosa principale che insegna lo sport: salute, collaborazione, rispetto per se stessi , per gli altri e per l’ambiente. Ingredienti preziosi per una crescita sana e felice.

Questo è il senso de “l’importante è partecipare”..poi se c’è qualcuno che vince..tanto meglio!!!